Video. Il Vaticano II e la crisi nella Chiesa cattolica

Perché ha prevalso l'ermeneutica della rottura a quella della riforma? Perché una rottura c'è stata.

Il Concilio Vaticano II. Una storia mai scritta

Quella del Vaticano II è una storia mai scritta non tanto perché, come spiega l’autore, si scoprono documenti nuovi (vi è anche questo nel libro, ma non è l’elemento preponderante), o perché si svolga un’approfondita disamina teologica dei testi e delle intenzioni dei padri conciliari, quanto perché si ricostruisce l’evento nella sua storia, dalle lontane radici ideali alla sua preparazione, negli eventi degli anni conciliari fino alle conseguenze (gli anni drammatici dell’immediato post-concilio fino al pontificato di papa Francesco).

Roberto de Mattei presenta a Siviglia la storia del Vaticano II

Il prof. Roberto de Mattei ha tenuto a Siviglia una conferenza organizzata da "Adelante la Fe" per presentare la traduzione spagnola del suo libro sul Vaticano II.

La crisi della Chiesa: il Vaticano II (Conferenza del 2011)

Crisi della Chiesa e crisi dell'occidente. Il Vaticano II in una prospettiva storica. Un convegno del 2011 con la partecipazione di Matteo D'Amico, Alessandro Gnocchi e Roberto de Mattei.

Concilio Vaticano II. ¿Primavera o tormenta en la Iglesia?

Roberto de Mattei conferencia en Sevilla. Concilio Vaticano II. Una historia nunca escrita. ¿Primavera o tormenta en la Iglesia? 2 de marzo de 2019. https://www.youtube.com/watch?v=eOKKLY21WDI

Éxito de la Conferencia del Profesor de Mattei en Sevilla

En un auditorio de una capacidad de 250 personas que estaba casi lleno, el profesor de Mattei realizó una extraordinaria disertación sobre el Concilio Vaticano II y su proyección en el pontificado actual, a lo cual siguió un animado turno de preguntar y respuestas con una alta e interesante participación.

Sessant’anni fa l’annuncio del Concilio

Intervista a Marco Roncalli, biografo e pronipote di Giovanni XXIII.

Dalla Gaudium et spes all’Humanae vitae

La confusione e le ribellioni post-conciliari sono legate all’incertezza magisteriale del Concilio Vaticano II. Non si può semplicemente attribuire la colpa alle ermeneutiche contrastanti nate nella fase ricettiva del Vaticano II. Fu il Concilio stesso con la sua indeterminatezza dottrinale su vari punti a porre il problema ermeneutico.

Il Concilio Vaticano II fu un colpo di stato

Il Concilio Ecumenico Vaticano II fu un colpo di stato. Mossa furba e modus operandi: strana gente questi progressisti sono talmente certi che il loro progresso rappresenti il bene assoluto che non osano dichiarare apertamente le loro intenzioni.

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: